sabato 4 luglio 2009

love family park 09 timetable

per i tanti di voi che hanno la fortuna di partire per questa edizione del love family park, eccovi la timetable ufficiale. durante le ore di volo che ci separano da francoforte, potete studiarvi in tranquillità un programmino che di tranquillo ha veramente poco!
buon divertimento e ricordate dell'after al cocoon club dove vi aspetta il back to back tra loco dice e marco carola!

stage 1:
10:00 - 14:00 cassy
14:00 - 17:30 sven vath
17:30 - 19:00 underworld live
19:00 - 22:00 sven vath

stage 2:
10:00 - 11:30 toni rios
11:30 - 13:00 frank lorber
13:00 - 14:00 a critical mass
14:00 - 16:00 magda
16:00 - 18:00 loco dice
18:00 - 22:00 luciano & ricardo villalobos

stage 3:
10:00 - 13:00 wighnomy brothers
13:00 - 14:00 extrawelt
14:00 - 16:00 marco carola
16:00 - 18:00 karotte
18:00 - 20:00 turntablerocker
20:00 - 20:30 change over
20:30 - 22:00 deichkind

16 commenti:

Anonimo ha detto...

beh...Berlino è Berlino, ma devo dire che Francoforte ed il sud della Germania è tutta un'altra storia che mi ha affascinato molto di più per il clima dei locali che sono ancor più...non ci sono termini...della capitale. Insomma è la nuova patria di certe cose e questo party è solo un assaggio per le masse di tutto quello che vi ci si può trovare ed è da godere ora finchè si è in tempo.

Francesco ha detto...

Penso che sentire in successione Magda, Locodice, Luciano e Ricardo Villalobos (per citare i più famosi) non sia cosa di tutti i giorni. Inoltre la location è ottima...
Gran evento non c'è che dire.

Anonimo ha detto...

qualcuno sa quanto costa bus+ingresso?

psychoman ha detto...

anonimo ti sei ricordato presto di informarti sui prezzi lol


comunque stasera si parteeee :D


tomorrow we're in love

matteo cavicchia ha detto...

spero di non sbagliarmi, ma il costo dovrebbe agirarsi sui 35 euro..

Anonimo ha detto...

toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios toni rios

Gabriele_B ha detto...

questo commento e scritto direttamente dalla postazione internet del colour hotel di francoforte!!!noi siamo qui!!!amici di pillole un saluto da francoforte... sunday we´´re in love...

LeLe ha detto...

in partenza.... caffè, cornetto ....

... SUNDAY WE'RE IN LOVE....


p.s. Gabriel che tempo fa ?

eZ ha detto...

evento indescrivibile... solo chi c'era può capire...
e Carola e Loco Dice al Cocoon a mio avviso micidiali... Così come Karotte...

...che weekend

Anonimo ha detto...

Ma solo in Italia si fa un uso smodato di droghe?!?
Ogni volta che vado in Germania rimango sempre più allibito dai ragazzi tedeschi.

Houz92 ha detto...

Non sono mai stato in Germania, ma secondo qua ci si s'impasticca d brutto perchè la gente non ha la mentalità giusta nell'entrare in 1 discoteca... Poi x carità, parlo x me, io ho 17 anni e sono d Cuneo, suono da 1 anno in 1 discoteca e nn sono mai stato a ballare nemmeno a Torino! Da noi non ci sono quasi x nulla le pasticche, il pubblico da noi è anche molto giovane (difficile vedere over 20!), ma già vedo che la prima cosa k fanno appena entrati è dirigersi al bancone e kiedere alcool su alcool... Poi da noi (nn so se è cosi in generale) vedo proprio k lo spirito da festa, dove si ride e si scherza, nn si riesce a conciliare con il ballo!Spesso vedo alcune xsone, glielo leggi nell'espressione, k hanno zero voglia, e sono sicuro che si stanno chiedendo perchè sono li a muoversi su 1 cassa in quattro quarti k non suscita nulla in loro!

Houz92 ha detto...

non penso sia la stessa cosa dappertutto in Italia, per carità, ma penso (lecitamente?) che dove non c'è + cultura del divertimento, in qualsiasi sua forma, la prima cosa a saltare è proprio il piacere d ballare

Anonimo ha detto...

dai che la coca con i cristalli di vetro qui in Italia ancora non arriva. E della Spagna? inutile parlarne...insomma per la droga ogni mondo è paese...in Germania dipende tanto dalla festa a cui ci si trova e anche a che ora, come ovunque; ma si usano eccome le droghe. Certo chi va a ballare lo fa prima per la musica e poi per la pasta; qui il contrario, ma se devo proprio dirla tutta siccome in Germania c'ho anche vissuto la Germania è molto peggio per fumo, cocaina e pasticche, forse anche per altro. La cultura della droga non si vede da una festa.

Houz: in fin dei conti si pippa e si fuma anche fuori da qualsiasi discoteca...sono solo le pasticche a far parte di un giro molto più ristretto e se la clientela del locale dove suoni non tira considerati uno dei pochi fortunati in Italia perchè generalmente la questione è ben diversa.

Anonimo ha detto...

sottoscrivo.

Houz92 ha detto...

Allora mi ritengo decisamente fortunato xk d gente k pippa a Cuneo mi hanno raccontato ben pochi casi (io xsonalmente non ho assistito a nemmeno 1 d questi!) e il massimo k gira è 1 po' d erba dietro la consolle... E' questa l'altra faccia della medaglia (positiva) d essere in 1 realtà chiusa?

Anonimo ha detto...

Bambino il problema non è chi sta dietro la consolle ma chi ci sta davanti..
Inoltre credo che a cuneo come quasi in ogni città ora, ci sono tante di quelle persone che tirano che tu non hai nemmeno idea e di certo non lo vengono a fare in faccia a te.