lunedì 16 febbraio 2009

this is the end

24 gennaio 2009. le note della celeberrima "the end" dei doors sentenziano la vera fine di uno dei club più rinomati di londra. tredici anni di grandi successi, partendo dal lontano 1995 quando mr c e layo aprirono per la prima volta i battenti. e così, l'ultima notte è stata lunga,quasi interminabile con tanto di after party. fin dalle otto ci si imbatteva su una coda quasi infinita a fronte delle quali l'organizzazione aveva pensato bene di rendere il più snervante possibile l'attesa allestendo un tendone con numerosi intrattenimenti tra cui la possibilità di ascoltare musica attraverso le cuffie (la cosiddetta "silent disco"). ed ecco che una volta che ci si era guadagnati l'entrata, la line up presentava i tanti resident storici layo & bushwacka, mr c, erol alkan, ben watt, jimpster, will saul e un maestro come laurent garnier. atmosfera inimmaginabile per un party fissato con l'obiettivo di mantenere un segno indelebile nella mente di qualsiasi clubber. per commemorarla vi rimando allora al video che testimonia le grandi gioie e i numerosi sacrifici che in questi anni hanno portato a suonare i migliori artisti di tutto il mondo.

this is the end
beautiful friend
this is the end
my only friend, the end.

3 commenti:

ha detto...

un peccato non esserci mai stato. vi consiglio di scaricare da www.ump3.de il set conclusivo di layo&bushwacka, in 2 parti, pieno chiaramente di vecchi successi.

Marco! ha detto...

Ma il motivo della chiusura??

Carlo Braido ha detto...

una serie di motivi (finanziari e non). se vuoi sapere tutto nei minimi dettagli ecco cosa dicono zoe e layo a riguardo:

http://www.endclub.com/goodbyebaby