martedì 2 giugno 2009

è davvero la fine?

la battaglia per il circoloco sembra non avere fine. ieri sarebbe dovuto essere il giorno della riapertura del dc10, evento attesissimo da parte di migliaia di clubber, ed invece non è stato così, per l'ennesima volta. il diario de ibiza riporta le ragioni che hanno spinto il tribunale superiore di giustiza delle baleari alla chiusura coatta del dc10. per il tribunale è inspiegabile come una caffetteria per concerti, la cui capienza è di sole sessantacinque persone, possa essere diventata una discoteca nella quale lavorano oltre trenta dipendenti e dove sono ammesse molte più persone del limite consentito dalla licenza. licenza e capienza, sempre i soliti problemi...
non so se la battaglia andrà avanti ancora, certo è che questo potrebbe essere davvero il colpo di grazia per tutta la banda...

9 commenti:

Marco! ha detto...

povera Isla!

Anonimo ha detto...

quelli del dc10 non hanno pagato le bustarelle...

Anonimo ha detto...

ho perso le speranze

Anonimo ha detto...

io quest estate dovrei andare per la prima volta ad ibiza...ma senza la banda del circoloco non so che senso avrebbe..che dite lo riapriranno il dc10?

Lorenzo ha detto...

ehehe senza senso?!

nicola ha detto...

ibizia è morta da anni, fatevene una ragione

zì ha detto...

io credo nello zoo.

matteo cavicchia ha detto...

ci credo pure io..

elliot ha detto...

....fidatevi del grande pagliaccio rosso e dei suoi artefici.......ce ne vorra' ancora prima che ci lasci e lasci Ibiza......novita' entusiasmanti in arrivo..........