domenica 28 giugno 2009

live from sonar day first

premessa: quest'anno a parte il sole e le spiaggie il nostro sonar è stato davvero molto ma molto tedesco. le feste che abbiamo scelto non avevano niente da invidiare alla musica e alle atmosfere di berlino e francoforte di cui tanto ci siamo innamorati in quest'ultimo anno. il primo party, infatti, ne è la dimostrazione. arriviamo a barcelona giovedi a pranzo, abbiamo appena il tempo di prendere l'appartamento e mangiare un boccone che già ci ritroviamo seduti accanto alla piscina della terrazza dell'hotel me. la festa è solo su invito ed è organizzata dal watergate e da whatpeopleplay: connubio fantastico a cui va aggiunto l'impianto funktion one che sarà uno dei fili conduttori di questa settimana.
in consolle si alternano konrad black, sascha funke, heidi, marco resman aka phage e dirt crew. noi riusciamo ad ascoltare gli ultimi tre. se chiudiamo gli occhi sembra davvero di essere nella terrazza estiva del club berlinese. il divertimento è assicurato anche dai cinquecento scalmanati che impazzano in pista fra cui ci sono anche ellen allien, luciano, reboot, alex picone e guy gerber.
nonostante i reiterati inviti per la festa serale cadenza vs desolat, l'indecisione per i nostri programmi è ancora forte. l'esperienza degli anni passati richiede nuove avventure così verso le undici ci ritroviamo sulle spiagge di el prat.

siamo vicini all'aeroporto ma per fortuna ci hanno portato qui i bus ufficiali delle feste.
la situazione più interessante come immaginavamo è nel primo chiringuito: il sugar beach club.
anche qui come nessuno avrebbe immaginato è montato un funktion one system.appena arrivati troviamo in consolle il live di ekkohaus che riempe la playa in men che non si dica. subito dopo il set di nick curly, lo ascoltiamo insieme ad ilario alicante ed i nostri commenti non possono che essere ottimi.
mancano un paio di ore prima del set del nostro amico dj wild così ne approfittiamo per passare a salutare i ragazzi di minimal hospital che stanno facendo festa nel chiringuito accanto. se la spassano alla grande ma la nostra notte è davvero corta così andiamo anche a la casita.
lì si svolge una festa open air accanto alla spiaggia con una line up mostruosa, ma abbiamo appena il tempo di assistere al live di johnny d e al set di alex neri che la polizia chiude il posto.
sarà una delle due note negative di questo off-sonar ma la festa non può fermarsi, così la gente si riversa allo sugar beach occupando uan spiaggia che era già strapiena.
dj wild chiude in bellezza come lui sa fare una notte dove abbiamo apprezzato e gradito ogni sound ascoltato ma anche qui lontano da casa i ragazzi di francoforte hanno fatto da padroni.

29 commenti:

Anonimo ha detto...

ok che il funktion one è la moda del momento ed è per interni un ottimo impianto ma per gli esterni non c'entra veramente niente...

paolino ha detto...

fino a quessto sonar ero molto scettico sul funktion one ma devo dire che devo ricredermi su tutto.
ovunque l'ho trovato montato sarà anche per la bravura dei tecnici la differenza si sentiva e come

Anonimo ha detto...

all'aperto???
il funktion one suona bene in club come il berghain ma non mi dire che all'aperto fa lo stesso...
se vuoi sentire suonare bene un impianto allora vai in giappone

Anonimo ha detto...

Il funktion one all'aperto è totalmente inutile...
Al kanna beach, al sugarbeach era bassissima la musica, ed entrambi avevano montato il Funktion one...
al chiringuito calamar si sentiva 10 volte meglio, senza il f.o. ...

paolino ha detto...

aspetta non vorrei cominciare una di quelle discussioni inutili ma nn mi dire che al calamar si sentiva bene la musica perche mi viene da ridere.
al kannna beach l'impianto era calibrato in modo che si sentisse solo all'interno delle casse per evitare dispersioni di suono e problemi con il vicinato.idem al sugar beach mentre al calamar gracchiava troppo.ma come la sentite la musica??????

Anonimo ha detto...

non so se è più inutile paolo o i suoi articoli !!!

paolino ha detto...

lo sapevo che non dovevo iniziare questa polemica perche purtroppo di fronte non c'è gente pensante....per fortuna i miei articoli hanno tantissimi sostenitori altrimenti non sprecherei certo il mio tempo per scrivere lunghissime review e farmi rompere le palle da quattro ignoranti.cmq tornando a discorsi concreti ripeto che se al calamar si sentiva bene la musica è il momento che vi chiedete cosa cavolo ci andate a fare a certe feste

Federico ha detto...

support for paolinho!

Anonimo ha detto...

vai vai vai vai paolinoooooooo!!!!

Anonimo ha detto...

vai paolo sbattitene continua così

Anonimo ha detto...

ecco...arriva la polemica e tu ti lodi e vuoi avere ragione a tutti i costi.
purtroppo i dj che hanno suonato con quell'impianto hanno ammesso che il funktion one da esterni non va bene...ma magari lo sai meglio tu

Anonimo ha detto...

a paolo ma statte zitto

Anonimo ha detto...

Forse non ci siamo capiti...
Al calamar la musica si sentiva bene rispetto al sugarbeach e al kanna, (feste all'aperto)...
Il kanna in particolare era scandaloso, 40000 watt di potenza dichiarati, forse 1000 effettivi, bassi inesistenti...
Ovviamente nn ha nulla a che vedere con l'impianto del maremagnum (finchè gli han fatto tenere il volume al max), del sonar o del razzmatazz..
Il funktion one va bene x i posti chiusi (2 sett fa ero al berghain, si è sentita la differenza!), ma x gli open air è totalmente bocciato!

Anonimo ha detto...

1) nn mi dire che al calamar si sentiva bene la musica perche mi viene da ridere

2) ma come la sentite la musica??????

3) farmi rompere le palle da quattro ignoranti

4) è il momento che vi chiedete cosa cavolo ci andate a fare a certe feste


QUESTE LE TUE RISPOSTE A QUESTO POST.
Il funktion one all'aperto è totalmente inutile...
Al kanna beach, al sugarbeach era bassissima la musica, ed entrambi avevano montato il Funktion one...
al chiringuito calamar si sentiva 10 volte meglio, senza il f.o. ...


DA CAPIRE CHI CAZZO TI CREDI DI ESSERE...

Robs ha detto...

io terrei presente che fanno anche il sonar x i ragazzini :)

Anonimo ha detto...

fantastica questa discussione..
cmq per chi è stato al sonar by night di sabato chi mi dice qualcosa sullo showcase dell'ostgut ton e in particolare sul set di dettmann?
inoltre ho sentito commenti positivi sulla prima edizione del sonar kids con garnier & co... confermate?
thanks a lot guys ;)

paolino ha detto...

cmq hai preso pezzi dei miei commenti che rispondevano ognuno a una cosa e li hai messi insieme, hai sicuramente un futuro da giornalista scandalistico

paolino ha detto...

LA MIA RISPOSTA A QUEL POST ERA:

aspetta non vorrei cominciare una di quelle discussioni inutili ma nn mi dire che al calamar si sentiva bene la musica perche mi viene da ridere.
al kannna beach l'impianto era calibrato in modo che si sentisse solo all'interno delle casse per evitare dispersioni di suono e problemi con il vicinato.idem al sugar beach mentre al calamar gracchiava troppo.ma come la sentite la musica??????

IO NON MI SENTO DI ESSERE NESSUNO, SCUSA SE HO USATO TONI CHE NON TI SONO PIACIUTI CMQ RIMANE IL FATTO CHE AL CALAMAR LA MUSICA ERA SPARATA AL MASSIMO MA QUALITA BASSISSIMA

Anonimo ha detto...

Shed e Dettmann secondo me migliori di tutto il Sonar insieme al set di Jeff Mills di giovedi pomeriggio.

Shed sentito di sfuggita, Dettmann ha menato per 2 ore come un fabbro con roba Ostgut e non solo: sul finale ha buttato dentro anche Numbers dei Kraftwerk con dei bassi "leggermente" rieditati :)

a fine set stavo col mal d'orecchie..

Anonimo ha detto...

generalmente l'impianto dipende da come è calibrato e distribuito: è questo il primo fattore a conferire qualità ad un impianto oltre le capacità qualitative stesse ovviamente. Un impianto può avere impedenza incredibile e suonare da schifo se messo male. Detto questo è diversi anni che viene usato al Glade (ovviamente all'aperto: ah l'inglesi) e non mi sembra la cosa sia priva di risultati, anzi. Il Funktion-One, infine, è noto per la sua incredibile qualità anche a livello di potenza e quindi ovvio che in Club suoni bene: lì si studia per bene l'impianto prima di posizionarlo: infatti vorrei sapere perchè dello Space non vi lamentate; mi risulta che monti anche esso il Funktion-One. Questi sono solo due esempi, ma anche in molti concerti viene utilizzato.

Forse il problema non è l'impianto che, personalmente, finora non m'ha mai deluso, ma il mondo in cui è calibrato e montato. Forse quindi suonava davvero bene come ha detto paolino e la potenza non è sinonimo di "suonar bene"...contestate pure, ma non con un "la musica era bassissima". Questo discorso iniziato non stà ne in cielo e ne in terra ed effettivamente ha dell'ignoranza: forse suonava male, ma non perchè Funktion-One.

Anonimo ha detto...

si ok ma paolino sembra gesù cristo sceso in consolle a spiegarci la musica techno !!!
cambia atteggiamento !!!

Anonimo ha detto...

chissà quando paolo si toglierà dalle palle ?

Anonimo ha detto...

finalmente si sono resi conte che paolino è proprio inutile !!!

Anonimo ha detto...

grande :) sapevo che dettmann non avrebbe deluso peccato abbia suonato "solo" 2 ore rispetto alla maratone cui ci ha abituato... spero di poterlo apprezzare a roma al + presto
grazie ;)

Anonimo ha detto...

certo che...non c'avete niente de mejo da fà che stà a rompe i cojoni o leccà il culo ai ragazzi di pillole: cioè di paolino non mi frega niente e lo dico non pe mancaje de rispetto, ma perchè lui non me cambia la vita e non la cambia manco a voi, ma je dò ragione quando parla di ignoranza e je se dice "lì suonava da schifo perchè basso", "lì suonava bene perchè forte"...ve stà sul cefalo lui? d'accordo, ma se davvero il Funktion One non suona bene all'esterno spiegatemi perchè allo Space, che se non lo monta ora lo ha sicuramente montato in passato, non c'è mai stato questo problema e perchè non si sono lamentati nemmeno di molte altre manifestazioni all'aperto: al Glade lo montano da ANNI. Quà non è paolino che deve cambia atteggiamento, ma la maggior parte della gente che posta pe rompè i cojoni solamente senza magari nemmeno esserci stata a certi eventi...ripeto: posso anche crederci che suonava male (difficile) e non credo alla cieca a paolino, ma se poi ci si lamenta solo del fatto che la musica era bassa mi viene anche a me il dubbio che scambiate la qualità per volume e che in macchina avete 4000watt di basso solamente e 2 per il resto.

Anonimo ha detto...

che schifo!!!!!W PAOLINO...sono sicuro che sono i suoi amici a postare sti commenti anonimi

matteo cavicchia ha detto...

quali amici?
paolino sa difendersi come ha sempre fatto...

Anonimo ha detto...

a dirte la verità io paolino manco sò chi è: l'avrò sicuramente visto e lui sicuramente m'avrà visto...ma per il resto c'ho na vita da club che si riduce a fare la fila, pagare il biglietto e divertirmi, magari discutere con qualcuno nell'euforia della festa, ma non con qualcuno in particolare..stop. Motivo per cui non mi firmo: non me fregà ne de farme na faccia davanti ai ragazzi di pillole ne degli altri che ci postano: sennò ci sarei facilmente entrato in contatto di certo non per internet. Quindi de paolino, de matteo e de tutti gli altri me frega pe quanto posso leggè su stò sito ed è quanto penso freghi pure a loro di me: la differenza tra loro e te è che con loro ci posso scambià due opinioni serie; con te, anonimo quanto me, che ce posso fà invece tranne tentà de fartè capì che io parlavo di Funktion One e non de paolino? A me sembra che il discorso è partito da quà, no? Dai a me sembra che odiate più i ragazzotti de stò sito de quanto invece dite de amà stà musica....

P.S. io amico di paolino non ci sono, ma voi nemici di pillole sì: che v'avranno fatto poi; pare che vi obbligano a cliccare su stò sito che tanto odiate...fateve na vita.

Anonimo ha detto...

Non ci sono impianti concepiti per l'interno ed altri per l'esterno...non sono caldaie!!!! Il funktion viene usato anche per i tour all'aperto (vedi Jamiroquai)!!!!
Gli impianti si tarano a seconda degli spazi da sonorizzare ed alle caratteristiche di questi ultimi. In base a ciò vengono stabiliti gli elementi da posizionare (sub-satelliti etc) e come posizionarli (angolazione, apertura etc). Non parliamo a vanvera!!