giovedì 11 settembre 2008

goa club dark comedy

sta per iniziare la dodicesima stagione del goa club ed io vorrei poter non essere di parte per parlare della comunicazione che ogni anno stupisce tutti quanti. come al solito, con il passare degli anni il locale cambia faccia, senza modificare drasticamente la struttura principale e l'anima, ma alterando i particolari, che seguono il tema che cullerà ogni spettatore lungo un percorso musicale lungo otto mesi. dopo l'annata in cui si era scelto di comunicare le proprie guest con delle carte da poker, quella dedicata ad un simbolo della storia contemporanea (enzo ferrari, topolino, primo carnera, ecc...) e l'ultima in cui foglietta ha dato il meglio di se trasformando ogni artista in una caricatura, quest'anno è stata scelta la commedia teatrale, assolutamente cupa. ganesh sempre presente... simbolo del club e protagonista assoluto. non vi svelerò mai come si è trasformato il locale... ma potrete sempre scoprirlo il 25 settembre, si inizia con ellen allien... bentornato goa.

3 commenti:

andrea d.f. ha detto...

non vedevo l'ora...si comincia !!!

Anonimo ha detto...

Se il buon giorno si vede dal mattino... Non poteva che non inziare nel migliore dei modi

ale

Anonimo ha detto...

ci sarà la selezione all'entrata? bisogna andare in giacca e cravatta per riuscire a vedere un concerto?